Gianni Rivera e Giovanni Masotti a ..incostieraamalfitana.it 2016

Gianni Rivera e Giovanni Masotti  a ..incostieraamalfitana.it 2016

Il direttore organizzativo di ..incostieramalfitana.it Alfonso Bottone annuncia le prime anticipazioni dell’edizione del Decennale della Festa del Libro in Mediterraneo. Intanto i primi destinatari dei Premi “Uomo del mio Tempo” edizione 2016: Giovanni Masotti e Gianni Rivera. “Masotti è stato e resta uno dei volti più noti dell’informazione in video;” - ci ricorda Alfonso Bottone - “un profondo conoscitore di Europa, essendo stato capo della sede RAI di Bruxelles, e corrispondente da Mosca e da Londra. Il 2016 è poi anche l’anno degli Europei di calcio, che si giocheranno proprio nei giorni di ..incostieraamalfitana.it; occasione per parlarne con uno dei più grandi calciatori italiani di tutti i tempi, Gianni Rivera appunto. L’autore del 4 a 3 alla Germania nella celeberrima semifinale di Città del Messico presenterà il suo “Autobiografia di un campione”. A loro due nei prossimi giorni si affiancheranno altri personaggi noti, da cui attendiamo conferme di partecipazione”.

Nella ricorrenza del Decennale di ..incostieramalfitana.it sono stati poi istituiti dei riconoscimenti “speciali”. Tra i primi destinatari il giornalista e scrittore Geo Nocchetti del TG3 RAI Campania, lo scrittore Michele Serio, l’attore e cabarettista Raffaele De Bartolomeis. Altre “novità” dell’edizione numero dieci di questa importante kermesse culturale sono illustrate dallo stesso direttore organizzativo: “Intanto nuove collaborazioni e nuovi gemellaggi. Tra questi quello con il Fabriano Film Fest; il Festival internazionale del corto cinematografico sarà protagonista, con il Premio “Roberto Rossellini@Maiori”, di una serata evento. L’altro appuntamento con il cinema resta confermato “Libro in…corto”, in collaborazione con l’Università della Tuscia di Viterbo. Il teatro avrà spazi più rilevanti, con la messa in scena di testi tratti da libri che hanno partecipato ad edizioni precedenti del Premio “costadamalfilibri”. E poi ancora moda con lo Smac Fashion Awards, i concorsi per le Scuole e quelli di poesia e videopoesia, “La Bottega della Favola” per i più piccoli, la Crociera della Musica Napoletana, la “Cena con l’Assassino”, il Processo al Romanzo, l’enogastronomia e la pasticceria; una serata dedicata ai “giardini” e alla natura nel Giardino Segreto dell’Anima. La solidarietà, infine, con il progetto “Una scuola per il Benin” con i giovani studenti del Liceo Artistico di Salerno. Senza dimenticare il rinnovarsi dell’appuntamento con “La Notte dello Stile Mediterraneo” nella suggestione della Grotta dello Smeraldo”.