Torna la Fiera del Libro e parte “I racconti della “Divina””

Torna la Fiera del Libro e parte “I racconti della “Divina””

Nuove anticipazioni a quattro mesi dall’avvio della sedicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, previsto il 27 maggio prossimo a bordo della motonave “Uragano” della Travelmar. Ne parliamo con il direttore organizzativo del festival Alfonso Bottone.

Ulteriori novità della XVI edizione di ..incostieraamalfitana.it sono quelle segnate da alcuni “ritorni”: eventi che, causa, la pandemia, non eravamo riusciti a proporre nelle ultime due annate del festival.” - ci dice Alfonso Bottone - “A cominciare dal “Premio inPace”, rivolto a tutti quegli organismi che, nel nostro Paese, lavorano, a volte nel più assordante silenzio, a costruire ponti di fratellanza ed uguaglianza tra i popoli, per cercare di far cessare odi e violenze sul nostro pianeta. Per proseguire con una riedizione sperimentale della “Fiera del Libro…in riva al mare”, protagonista ad Atrani nei giorni 5-6-7 luglio”. A proposito poi di protagonisti, lo saranno, come sottolinea ancora, con evidente soddisfazione, Alfonso Bottone, i ragazzi e le ragazze delle Scuole Medie Superiori della Costa d’Amalfi, nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento. Intanto inizia la marcia di avvicinamento alla sedicesima edizione della .Festa del Libro in Mediterraneo. “Il 26 marzo” - ci anticipa il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it - “a Cetara consegneremo i riconoscimenti ai vincitori delle 5 sezioni della 8a edizione del Concorso nazionale “…e adesso raccontami Natale””. Come apprendiamo dallo stesso Alfonso Bottone, questo è solo il primo tassello di quel puzzle incalzante di avvenimenti che hanno reso questo mezzo di promozione culturale uno strumento efficace di ulteriore valorizzazione del territorio costiero: “In questo mese di gennaio, infatti, accanto a concorsi ormai collaudati come “Scrittore in…banco” per ragazzi/e delle Scuole Medie Superiori italiane, o come le favole di classe di “Favolando”, rivolto invece alle Scuole Primarie (premiazione per entrambi le iniziative il 28 maggio a Maiori), troviamo anche il concorso di poesia in lingua italiana legato al mondo dei fiori e delle piante della 8a edizione del Premio Giardino Segreto dell’Anima(premiazione l’8 luglio a Tramonti); la seconda edizione poi del contest poetico promosso dall’Associazione culturale Poesie Metropolitane”, con la realizzazione di panchine poetiche e premiazione il 1 luglio a Conca dei Marini; e, assoluta novità, il Concorso di Narrativa internazionale “I racconti della “Divina”, tra il verde, il giallo e il blu della Costiera Amalfitana”, inediti e neppure in fase di pubblicazione, con premiazione il 7 luglio ad Atrani. Passando, a febbraio, dai whatsapp d’amore inviati il giorno di San Valentino al proprio partner per la 6a edizione di “Caro Amore ti scrivo…”, con premiazione il 25 marzo ad Atrani; e ad aprile “100 poeti e poetesse lungo il Sentiero dei Limoni” tra Minori e Maiori, con declamazione dei versi e assegnazione del Premio Azienda agricola “Cuonc Cuonc” il 30 maggio”.