img

Protagonisti della Cultura nella provincia di Salerno, dal turismo ai beni culturali, dal teatro al cinema, dalla musica alla danza, dalla moda all’enogastronomia, dall’informazione alla tutela dell’ambiente, dall’arte allo studio dell’antico, dall’editoria alla promozione del libro, che diventano nelle edizioni a seguire del Premio, promosso in collaborazione con il portale di informazioni turistiche Amalfiguide.it,  “padrini” e “madrine” dei premiati, indicandoli ai promotori dell’iniziativa. Tra i premiati: on.Alfonso Andria, presidente Centro Universitario Europeo Beni Culturali - Ravello; Imma Battista, direttore Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno; Luciano Mauro, curatore Giardino della Minerva di Salerno; Elisabetta Romano, già commissario Aziende Soggiorno e Turismo della Costa d’Amalfi; Marcello Napoli, giornalista delle pagine culturali de “Il Mattino”; Barbara Cussino, già dirigente del settore Musei e Biblioteche della Provincia di Salerno.